Inaugurata la stagione estiva 2016 presso terrazza a mare.

News della categoria Nuove Aperture a Lignano Sabbiadoro:

Dopo alcuni discorsi di rito, il vice presidente della Regione Sergio Bolzonello e il sindaco di Lignano Luca Fanotto, affiancati dall’assessore regionale alle infrastrutture e territorio Mariagrazia Santoro, il presidente della Lisagest Loris Salatin e l’assessore provinciale Carlo Teghil, hanno ufficialmente inaugurato la stagione estiva 2016, non prima della benedizione impartita dal parroco don Angelo Fabris.
L’alzabandiera è avvenuto mentre la banda musicale scandiva le note dell’Inno nazionale. “Lignano è tornata ad essere come un tempo al centro dell’attenzione, nuovamente competitor di livello nel settore turistico ed è pronta a tornare la numero uno nel nostro Paese - con queste parole Sergio Bolzonello ha dato il via al suo intervento - un risultato positivo che si deve al lavoro incessante del pubblico e del privato. Così è arrivato un più 6 per cento la scorsa estate, e da adesso in avanti anche Lignano deve ragionare con un turismo che duri 12 mesi all’anno come in altre località turistiche.
Siamo a metà del guado, ora dobbiamo spingere con una promozione adeguata e non è un caso che la Regione abbia dismesso tutte le partecipate, ma non quella di Lisagest e questo è un segnale fondamentale di come la Regione si muove e continuerà a muoversi. Sul fronte investimenti - ha concluso Bolzonello - ora arrivano quasi 14 milioni di euro per coloro che miglioreranno la ricettività. Un volano che continuerà nel 2017 e 2018 con indice di crescita da uno a quattro”. In precedenza aveva parlato il sindaco Luca Fanotto con un lungo e dettagliato intervento che ha trattato vari aspetti del turismo per concludere con l’elencazione di una lunga serie di opere recentemente realizzate e quelle in programma. “Oggi il turismo rappresenta uno dei settori più importanti e dinamici dell’economia mondiale - ha detto Fanotto - la velocità con la quale il cambiamento si realizza cresce costantemente ed esponenzialmente. Lignano oggi ha definitivamente scelto di governare tale cambiamento per portare la località friulana al centro dello sviluppo economico regionale. La chiave vincente del successo di Lignano rimane l’identità del territorio e innovazione dei servizi. Insomma Lignano ha fatto la scelta di stare al passo con i tempi, di adeguarsi ai cambiamenti del turismo, di investire nel prodotto e di rinnovarsi nell’offerta assieme alle istituzioni territoriali superiori (Regione e Provincia), ai suoi operatori e residenti, consapevole di quanto è stato fatto nel corso della sua storia. Nutrita l’elencazione delle opere realizzate: sono stati spesi 4 milioni e mezze in ristrutturazione strade e marciapiedi, pista ciclabile 400 mila, terzo lotto Arena Alpe Adria 250 mila, nuovo pronto soccorso di prossima apertura, costo oltre 4 milioni di Euro, approvato il piano particolareggiato per la nuova stazione delle autocorriere, ristrutturazione Cinecity (3 milioni di euro), riqualificazione piazza Ursella, a fine stagione predisposto il via ai lavori di ristrutturazione del Lungomare Trieste di Sabbiadoro. Questi alcuni degli investimenti, poi ha elencato un lungo programma di manifestazione che si terranno nel corso della stagione.” “Sul fronte prenotazione i dati sono positivi - ha detto Loris Salatin - e oggi Lignano ha la possibilità di impegnarsi per i valori che ha da sempre: la sicurezza del mare, la tranquillità della città, la presenza di servizi, ovvero tutto ciò che ogni turista desidera per sé e per la propria famiglia. Ecco perché siamo convinti che una partita importante la giochi, tanto l’offerta di qualità, ma anche i servizi adeguati che comprendono la sicurezza e il controllo del territorio, nelle misure adeguate a una città che d’estate raggiunge centinaia di migliaia di persone. Fare turismo significa anche garantire sicurezza, in modo discreto, certo, ma con strategie chiare in materia. Quando si parla di sicurezza si parla anche di sicurezza sanitaria, ecco quindi un adeguato servizio di pronto soccorso h24 attivo già a partire da Pentecoste. Lignano non può venire meno a ciò e oggi vogliamo e dobbiamo ribadirlo con grande determinazione.” “L’esperienza della solidarietà dimostrata da Lignano esattamente 40 anni fa in occasione del terremoto - ha detto tra l’altro Carlo Teghil - è evidente che in pochi giorni la città è riuscita ad attrezzarsi per ospitare 35 mila friulani rimasti senza casa. Un’impresa eccezionale di gente eccezionale, che merita di essere ricordata.” Come tradizione, conclusi gli interventi si è passato alle premiazioni degli operatori turistici che si sono distinti con le loro attività.

 

Lignano Sabbiadoro: una spiaggia garante della sicurezza
L’ha ribadito il presidente della Lisagest Loris Salatin

I recenti eventi internazionali hanno provocato una tendenza evidente dei turisti: non viaggi in Paesi tropicali, ma vacanze sicure nelle località balneari e montane di casa nostra. Lignano Sabbiadoro si é attrezzata sotto il profilo sanitario, con un Pronto Soccorso decollato dal giorno di Pentecoste e con un rafforzato controllo del territorio che prevede un adeguato supporto da parte della Regione Friuli Venezia Giulia. Il presidente di Lisagest Loris Salatin ha evidenziato la necessità di un supporto per garantire al meglio la sicurezza e l’assistenza sanitaria. Lo richiede senza remore un turismo che costituisce una rilevante risorsa regionale. Le prenotazioni incoraggianti non devono creare illusioni: si tratta dell’effetto provocato dalla crisi dei siti medioorientali e del nord Africa. Va potenziata l’attività di promozione in sinergia con Promoturismo FVG e col consorzio Lignano Holiday. “ Se ogni operatore, dal turismo, al commercio, ai servizi, si convince di fare sistema, ci dà più forza nell’affrontare i mercati, senza l’aleatorietà dell’ordine sparso”.

 


09 Maggio
2016
Inaugurazione stagione balneare Lignano 2016

Categoria News:

Nuove Aperture, Lignano

Zona:

Lignano Sabbiadoro

Pubblicata il 09 Maggio, h. 16:28


Scopri tutte le news a Lignano Vai

Ultime news

64x64

Nuovi mezzi per la raccolta rifiuti urbani a Lignano

Investiti in cinque anni 822 mila euro, grazie ai veicoli Euro 6 l'inquinamento &eg...

64x64

Nuovo Look per il Caffè Fontana di Lignano Sabbiadoro

Siamo nel bel mezzo del solstizio d’inverno, ma già gli operatori turistic...

64x64

Biblioteca comunale di Lignano: in arrivo 2 nuove aperture!

Il 2017 porta due belle novità in biblioteca: in arrivo l'apertura del sabat...

64x64

Inaugurazione centro giovani lhub park

Inaugurazione del nuovo punto di riferimento per i giovani di Lignano all’insegna...

64x64

Approvato il bando per la riqualificazione del villaggio dei pescatori

Approvato dalla Giunta il bando di concorso di idee per la riqualificazione e valorizza...