Mobilità sostenibile Lignano 2019: colonnine per veicoli elettrici e bike-sharing!

News della categoria Nuove Aperture a Lignano Sabbiadoro:

È stato approvato durante l’ultima seduta del Consiglio comunale il Piano Urbano per la Mobilità Sostenibile (PUMS), ad implementazione del PUT (Piano Urbano del Traffico), vigente dal 2016.

Questo nuovo strumento è frutto del Progetto europeo MobiTour, di cui il Comune di Lignano Sabbiadoro è partner. Il progetto MobiTour - Mobilità sostenibile delle aree turistiche litorali e dell'entroterra transfrontaliero – è un progetto finanziato nell’ambito del Programma Interreg V-A Italia-Slovenia 2014-2020, che intende promuovere la riduzione delle emissioni di carbonio attraverso il miglioramento della mobilità urbana e sostenibile nell’area transfrontaliera.

Il PUMS di Lignano Sabbiadoro valuta e pianifica gli investimenti da realizzare sul territorio nell’ambito del progetto europeo. Gli interventi proposti saranno realizzati in due fasi, ciascuna di 2 anni.

La prima fase, coincidente con il progetto MobiTour, consiste nella collocazione nel territorio comunale di tre colonnine per la ricarica di veicoli elettrici e di una serie di postazioni per il bike sharing. Questa fase, definibile come sperimentale, permetterà di valutare, compatibilmente con le proposte tecniche, per il 2022, se e come implementare l’offerta di mezzi e attrezzature.

Il PUMS inoltre prevede l’installazione, nel corso dei successivi anni, di un sistema organico di conteggio e classificazione dei flussi veicolari, di telecamere fisse di videosorveglianza sulle principali direttrici viarie, e di pannelli a messaggio variabile finalizzati a indicare le condizioni del traffico o altre comunicazioni utili alla cittadinanza, aggiornate in tempo reale.

È già in corso l’installazione delle colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici in Corso delle Nazioni, in Piazza Rosa dei Venti e allo Stadio in viale Europa. Queste vanno ad aggiungersi alle colonnine già realizzate sia dai privati presso le loro strutture, a servizio dei loro clienti, sia a quelle posizionate dal Comune su Lungomare Trieste, a seguito del suo rifacimento.

Quest’estate sarà poi attivato il servizio di bike-sharing con le biciclette in corso di acquisto.

Per rimanere aggiornati sulle prossime iniziative che verranno realizzate nell’ambito del progetto MobiTour è possibile seguire la pagina facebook.com/MobiTourProject/ o twitter.com/Mobi_Tour la pagina web del progetto è invece https://www.ita-slo.eu/it/mobitour oppure seguire il link presente sul sito istituzionale del Comune.

Nei prossimi mesi si prevedono altre due attività: un’attività di sensibilizzazione con i ragazzi delle classi 4 e 5 della scuola primaria, e un evento di orienteering da tenersi in estate, anche per promuovere il nuovo servizio di bike-sharing, oltre che per scoprire un modo spesso trascurato per visitare la città.

Si segnala inoltre che il Comune di Lignano Sabbiadoro è stato inserito nel catalogo Comuni ciclabili 2019 di FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta), realtà riconosciuta a livello nazionale tra le organizzazioni maggiormente attive per la promozione dell’uso della bicicletta nella vita quotidiana.


15 Febbraio
2019

Categoria News:

Nuove Aperture, Lignano

Zona:

Lignano Sabbiadoro

Pubblicata il 15 Febbraio, h. 19:07


Scopri tutte le news a Lignano Vai

Ultime news

64x64

Mobilità sostenibile Lignano 2019: colonnine per veicoli elettrici e bike-sharing!

È stato approvato durante l’ultima seduta del Consiglio comunale il Piano ...

64x64

La riqualificazione zona Punta Faro e la “bicipolitana” di Lignano

Il piano paesaggistico regionale del friuli venezia giulia ed il modello di valorizzazi...

64x64

Bicipolitana: il nuovo traghetto gratuito Lignano-Bibione dai primi di Maggio

Sarà operativo dal primo maggio, o al massimo entro la fine di quel mese, il nuo...

64x64

Presentato il programma delle festvità natalizie a Lignano

Presentato il programma delle nuove manifestazioni, “Un mare d’a…Mar...

64x64

Se questo è amore...

Conoscere e riflettere sulla violenza contro le donne! SE QUESTO E' AMORE... Il C...